Download Free Templates http://bigtheme.net/ Websites Templates

MAGNASCO TRIO

Violino Violoncello, Pianoforte

17 - Novembre - 2018

Sabato 17 novembre 2018 - ore 17:00 - Teatro delle Clarisse, Rapallo

 

Andrea CARDINALE, violino
Rachele REBAUDENGO, violoncello
Alessandro MAGNASCO, pianoforte


Omaggio L.v.Beethoven

Romanza Op.40

Romanza Op. 50

Trio Op. 70n.1



Andrea Cardinale
Nato a S. Margherita Ligure, vive a Rapallo, Dopo il diploma presso il Conservatorio N.Paganini di Genova col Prof. Riccardo Malfatto, si è perfezionato con i celebri Maestri Berl Senofsky (Peabody Conservatory, Baltimora), Damiano Cottalasso (Teatro alla Scala), Alberto Casabona, Giuseppe Gaccetta, Franco Gulli, Giuliano Carmignola e lungamente, con Ruggiero Ricci. In oltre vent'anni di carriera si è esibito come solista in tutti i continenti. Ha svolto tournée in Italia, Francia, Spagna, Belgio, Austria, Svizzera, Stati Uniti, Giappone, Inghilterra, Russia, Polonia, Romania, Macedonia, Repubblica Ceca, Svezia, Norvegia, Irlanda, Algeria, Emirati Arabi, Malesia, Uruguay e Brasile toccando importanti centri Musicali tra cui Berlino, Monaco di Baviera (Gastaig), Londra, Manchester (City Hall), Cambrdge (Trinity College Concert Hall), Spoleto (Festival dei Due Mondi), Portofino (Classica International Music Festival), Torino (TeatroAlfieri), Carro (Festival Paganiniano) Parigi ( Fête Nationale de la musique), Nancy (Nancyphonoies), Dublino, New York (Lefrak Concert Hall, Madison Hall), Washington D.C, Boston, Praga, Varsavia (Palazzo della Cultura), San Pietroburgo, Osaka… Come solista con orchestra ha eseguito capolavori di Bach, Vivaldi, Mozart, Paganini, Ciaikowsky. Ha inciso oltre 15 cd per case discografiche italiane, tedesche, inglesi e americane. Recentemente ha registrato il CD prodotto da Broad-Way intitolato "Il Salotto Rosso di Paganini" con la versione integrale dei famosi 24 Capricci (eseguiti più volte in Concerto), recensito con entusiasmo dai più autorevoli Violinisti e Critici Musicali e selezionato da Ricordi - Feltrinelli. Si è esibito in Concerto imbracciando lo Stradivari "Il Cremonese " e il Guarneri del Gesù " Lo Stauffer ".  Suona un prezioso violino Vuillaume del 1864.


Rachele Rebaudengo
nata a Genova il 13 Aprile 1977, si è diplomata brillantemente in violoncello nel 1997 presso il Conservatorio N. Paganini di Genova sotto la guida del M° Nevio Zanardi. Parallelamente agli studi ordinari del Conservatorio ha partecipato a seminari Musicali Cameristici.
E' stata premiata al Concorso Città di Genova e al Concorso Internazionale Rovere D'Oro di Cervo e ha svolto attività si concertistica sia con gruppi cameristici, anche con il patrocinio del Conservatorio, eseguendo concerti in diverse città italiane e all'estero. Nel settembre del 1994 in qualità di solista ha tenuto il concerto in onore di Goffredo Petrassi all'auditorium del teatro Carlo Felice. Nel 1996/1997 ha eseguito concerti con gruppi da camera ancora all'auditorium  del Carlo Felice. Nel 1997/1998 ha fatto parte della OGI. Dal 1998 ha collaborato con diversi gruppi da camera tra cui il Trio di Genova, e ha tenuto concerti in diverse città italiane presso varie associazioni musicali, quali Offerta Musicale, Quadrivium ed altre. Nel 1999 ha ottenuto l'idoneità all'orchestra Jugend Malher. Ha frequentato i corsi di perfezionamento sotto la guida del maestro M° Flaxman, del M°
Enrico Dindo, del M° Riccardo Agosti e del M° Giovanni Ricciardi. Ha collaborato e collabora, anche in qualità di primo violoncello, con: Orchestra sinfonica Verdi di Milano; Orchestra del Centenario del Festival Verdiano, Orchestra Toscanini, Camerata Fiorentina, Orchestra Regionale Ligure, Orchestra Filarmonica di Genova della
GOG, Orchestra Filarmonica Italiana, Orchestra Filarmonica del Teatro Reggio di Torino. Ha collaborato per due anni in qualità di strumentista da camera con il Teatro Stabile di Genova con Mariangela Melato. Nell'ambito del teatro di prosa, nel 2015 ha realizzato con Paolo Bonacelli uno spettacolo per violoncello solo e voce recitante presso il Teatro di Cairo Montenotte. 


Alessandro Magnasco
Diplomatosi brillantemente  in  Pianoforte presso il  Conservatorio di Genova,   si è poi perfezionato con illustri didatti e concertisti di fama internazionale. Presso lo stesso Conservatorio si è  anche diplomato, con il massimo dei voti ,  in Didattica della Musica ed ha continuato   gli studi di Organo, Clavicembalo e    Composizione. Oltre ad aver  suonato,già da giovane età, nelle  principali sale da concerto della  Riviera  Ligure  è stato ospitato da  centinaia di  Associazioni Musicali Italiane ed Estere (Francia, Spagna, Portogallo, Svezia, Norvegia, Inghilterra, Belgio, Germania, Svizzera, Austria, Rep.Ceca, Macedonia, Romania, Bahrein, Cipro, Russia, USA, Brasile, Uruguay, Giappone…) entusiasmando per musicalità e ricercatezza espressiva. Si è classificato primo in diversi  concorsi   internazionali ed ha effettuato varie registrazioni televisive e radiofoniche  per la RAI, la Televisione di Stato spagnola e brasiliana e per la Radio Nazionale Australiana. E’stato più volte chiamato a partecipare, in qualità di membro della giuria, a concorsi internazionali.  Incide stabilmente per la Dryno Record.

 

17112018

MAGNASCO TRIO

Violino Violoncello, Pianoforte

Sabato 17 novembre 2018 - ore 17:00 - Teatro delle Clarisse, Rapallo

 

Andrea CARDINALE, violino
Rachele REBAUDENGO, violoncello
Alessandro MAGNASCO, pianoforte


Omaggio L.v.Beethoven

Romanza Op.40

Romanza Op. 50

Trio Op. 70n.1



Andrea Cardinale
Nato a S. Margherita Ligure, vive a Rapallo, Dopo il diploma presso il Conservatorio N.Paganini di Genova col Prof. Riccardo Malfatto, si è perfezionato con i celebri Maestri Berl Senofsky (Peabody Conservatory, Baltimora), Damiano Cottalasso (Teatro alla Scala), Alberto Casabona, Giuseppe Gaccetta, Franco Gulli, Giuliano Carmignola e lungamente, con Ruggiero Ricci. In oltre vent'anni di carriera si è esibito come solista in tutti i continenti. Ha svolto tournée in Italia, Francia, Spagna, Belgio, Austria, Svizzera, Stati Uniti, Giappone, Inghilterra, Russia, Polonia, Romania, Macedonia, Repubblica Ceca, Svezia, Norvegia, Irlanda, Algeria, Emirati Arabi, Malesia, Uruguay e Brasile toccando importanti centri Musicali tra cui Berlino, Monaco di Baviera (Gastaig), Londra, Manchester (City Hall), Cambrdge (Trinity College Concert Hall), Spoleto (Festival dei Due Mondi), Portofino (Classica International Music Festival), Torino (TeatroAlfieri), Carro (Festival Paganiniano) Parigi ( Fête Nationale de la musique), Nancy (Nancyphonoies), Dublino, New York (Lefrak Concert Hall, Madison Hall), Washington D.C, Boston, Praga, Varsavia (Palazzo della Cultura), San Pietroburgo, Osaka… Come solista con orchestra ha eseguito capolavori di Bach, Vivaldi, Mozart, Paganini, Ciaikowsky. Ha inciso oltre 15 cd per case discografiche italiane, tedesche, inglesi e americane. Recentemente ha registrato il CD prodotto da Broad-Way intitolato "Il Salotto Rosso di Paganini" con la versione integrale dei famosi 24 Capricci (eseguiti più volte in Concerto), recensito con entusiasmo dai più autorevoli Violinisti e Critici Musicali e selezionato da Ricordi - Feltrinelli. Si è esibito in Concerto imbracciando lo Stradivari "Il Cremonese " e il Guarneri del Gesù " Lo Stauffer ".  Suona un prezioso violino Vuillaume del 1864.


Rachele Rebaudengo
nata a Genova il 13 Aprile 1977, si è diplomata brillantemente in violoncello nel 1997 presso il Conservatorio N. Paganini di Genova sotto la guida del M° Nevio Zanardi. Parallelamente agli studi ordinari del Conservatorio ha partecipato a seminari Musicali Cameristici.
E' stata premiata al Concorso Città di Genova e al Concorso Internazionale Rovere D'Oro di Cervo e ha svolto attività si concertistica sia con gruppi cameristici, anche con il patrocinio del Conservatorio, eseguendo concerti in diverse città italiane e all'estero. Nel settembre del 1994 in qualità di solista ha tenuto il concerto in onore di Goffredo Petrassi all'auditorium del teatro Carlo Felice. Nel 1996/1997 ha eseguito concerti con gruppi da camera ancora all'auditorium  del Carlo Felice. Nel 1997/1998 ha fatto parte della OGI. Dal 1998 ha collaborato con diversi gruppi da camera tra cui il Trio di Genova, e ha tenuto concerti in diverse città italiane presso varie associazioni musicali, quali Offerta Musicale, Quadrivium ed altre. Nel 1999 ha ottenuto l'idoneità all'orchestra Jugend Malher. Ha frequentato i corsi di perfezionamento sotto la guida del maestro M° Flaxman, del M°
Enrico Dindo, del M° Riccardo Agosti e del M° Giovanni Ricciardi. Ha collaborato e collabora, anche in qualità di primo violoncello, con: Orchestra sinfonica Verdi di Milano; Orchestra del Centenario del Festival Verdiano, Orchestra Toscanini, Camerata Fiorentina, Orchestra Regionale Ligure, Orchestra Filarmonica di Genova della
GOG, Orchestra Filarmonica Italiana, Orchestra Filarmonica del Teatro Reggio di Torino. Ha collaborato per due anni in qualità di strumentista da camera con il Teatro Stabile di Genova con Mariangela Melato. Nell'ambito del teatro di prosa, nel 2015 ha realizzato con Paolo Bonacelli uno spettacolo per violoncello solo e voce recitante presso il Teatro di Cairo Montenotte. 


Alessandro Magnasco
Diplomatosi brillantemente  in  Pianoforte presso il  Conservatorio di Genova,   si è poi perfezionato con illustri didatti e concertisti di fama internazionale. Presso lo stesso Conservatorio si è  anche diplomato, con il massimo dei voti ,  in Didattica della Musica ed ha continuato   gli studi di Organo, Clavicembalo e    Composizione. Oltre ad aver  suonato,già da giovane età, nelle  principali sale da concerto della  Riviera  Ligure  è stato ospitato da  centinaia di  Associazioni Musicali Italiane ed Estere (Francia, Spagna, Portogallo, Svezia, Norvegia, Inghilterra, Belgio, Germania, Svizzera, Austria, Rep.Ceca, Macedonia, Romania, Bahrein, Cipro, Russia, USA, Brasile, Uruguay, Giappone…) entusiasmando per musicalità e ricercatezza espressiva. Si è classificato primo in diversi  concorsi   internazionali ed ha effettuato varie registrazioni televisive e radiofoniche  per la RAI, la Televisione di Stato spagnola e brasiliana e per la Radio Nazionale Australiana. E’stato più volte chiamato a partecipare, in qualità di membro della giuria, a concorsi internazionali.  Incide stabilmente per la Dryno Record.

 

What's Up!

What's Up!